24/10/12

Occhi stanchi? La soluzione in uno spray

Porto le lenti a contatto da una quindicina d’anni, e so bene cosa succede quando, soprattutto dopo una giornata davanti al pc, si hanno gli occhi stanchi. Oppure quando si prende un colpo d’aria andando in bicicletta, o perché si è troppo vicini all’aria condizionata. Gli occhi perdono completamente la normale idratazione, si ha la stessa sensazione che si prova dopo aver pianto per delle ore, le lenti a contatto diventano un corpo estraneo di cui l’occhio tenta di liberarsi: la vista a questo punto è completamente fuori fuoco e le lenti a contatto non sono più pulite.
Se mi succede, devo assolutamente ricorrere alle cosiddette “lacrime finte”, una soluzione salina in fialette richiudibili che supplisce a quello che in quel momento i miei occhi si rifiutano di fare: produrre le lacrime naturali, indispensabili per proteggere e lubrificare la parte esterna dell’occhio.
Apro la bustina nella borsetta per prendere la fiala, ma una brutta sorpresa mi attende: la fialetta è, sì, richiudibile, ma nel caos della borsa è diventata anche “riapribile”, nel senso che il tappo è andato a fare un giro per i fatti suoi e il prezioso liquido si è sparso chissà dove.
Poi, qualche settimana fa, vedo un video che presenta Opticalm Lipomyst, un prodotto specifico per il problema della secchezza oculare, che è stato formulato in spray da spruzzare sulle palpebre chiuse.
Penso subito che deve essere comodissimo e, per saperne di più, mi fiondo dal farmacista sperando che sia già in commercio. Lo trovo, lo compro e a casa leggo per bene le caratteristiche e le istruzioni.
Incredibile, ma sembra proprio essere il prodotto adatto a me: non solo è specifico per occhi secchi, occhi stanchi, irritati, che prudono e che lacrimano, ma si può spruzzare sugli occhi chiusi anche senza togliere le lenti a contatto e non danneggia il trucco. Senza aver bisogno neppure dello specchietto, indispensabile per centrare gli altri prodotti nel dotto congiuntivale.
Ma come funziona e cos’è Opticalm Lipomyst? Si tratta di uno spray oculare a base di liposomi che dona sollievo immediato agli occhi secchi, stanchi, irritati o che lacrimano, in ogni momento e ovunque. I principi attivi agiscono per ristabilire il film lipidico (parte del naturale film lacrimale dell’occhio che riduce l’evaporazione delle lacrime): in questo modo è assicurata la continua lubrificazione degli occhi, la corretta visione e la pulizia.
Non entrando in contatto con gli occhi, oltretutto, può essere usato da altri membri della famiglia o essere prestato a colleghi e amici.
Una volta spruzzato lo spray sulle palpebre chiuse, i liposomi contenuti nel prodotto si diffondono mescolandosi con quelli esistenti sul margine palpebrale: in questo modo lo strato lipidico viene reintegrato per assicurare il giusto livello di idratazione.
La formulazione spray è talmente comoda che, come potete vedere nella foto, Opticalm Lipomyst è diventato… un accessorio del mio pc!

6 commenti:

  1. sarebbe davvero per me che sono permanentemente incollata al pc e che porto le lenti a contatto...
    kiss e buona serata
    vendy

    new post
    http://simplelifeve.blogspot.it

    RispondiElimina
  2. Ne parlano molro anche qui in germania, é nella mia lista

    RispondiElimina
  3. Pensavo a questo prodotto proprio ieri sera, mentre cercavo di mettermi il collirio...

    RispondiElimina
  4. Mi servirebbe, si si, credo proprio di si ;-)

    RispondiElimina
  5. Devo proprio provarlo, spero sia risolutivo x i miei occhi.
    Portatrice di lenti a contatto incollata al pc

    RispondiElimina